Platone, lo schiavo filosofo

Lucius Etruscus

Prezzo
€ 0,99

Un aneddoto riportato da alcuni storici dell'antichità ci racconta di un incidente occorso al celebre filosofo Platone, che avendo fatto infuriare il tiranno Dionigi come punizione venne venduto come schiavo. La storia (semmai sia vera) si conclude velocemente con la liberazione del pensatore ma... e se invece chi doveva salvarlo non l'avesse riconosciuto? Cosa sarebbe successo se Platone fosse rimasto uno schiavo?

Questo breve testo teatrale si diverte a prendere elementi storici rigorosamente reali - personaggi, libri, eventi, idee - e a giocare con essi immaginando di quali eventi sarebbe stato protagonista Platone, lo schiavo filosofo.

In appendice una nota al testo che spiega i fatti salienti riportati e indica le fonti storiche.

Lucius Etruscus è vice-curatore di ThrillerMagazine.it e redattore di SherlockMagazine.it, gestore del database “Gli Archivi di Uruk” e di vari altri blog. Scrive saggi su riviste on line, ha partecipato (sia come giuria che come autore) al romanzo corale “Chi ha ucciso Carlo Lucarelli?” (Bacchilega Editore) e su ThrillerMagazine racconta le indagini del detective bibliofilo Marlowe... non “quel” Marlowe, i cui retroscena sono raccontati nel blog NonQuelMarlowe

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Lucius Etruscus

  • Categoria

    Letteratura

  • Dimensione del file

    120 kB

  • Protezione

    Social DRM (watermark)

  • Anno di pubblicazione

    2014

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9786050310467