Fiscalità della crisi d'impresa

Gianfranco Ferranti, Giulio Andreani, Luca Miele, Carlo Ravazzin

Prezzo
€ 38,58

Il Manuale affronta le problematiche fiscali della crisi d’impresa, di particolare attualità in presenza di una congiuntura economica particolarmente negativa.

Viene, in particolare, analizzata la disciplina, ai fini delle imposte sui redditi, dell’IRAP e dell’IVA, degli obblighi dichiarativi e degli adempimenti del sostituto d’imposta e dettagliatamente trattata la tematica della gestione dei crediti fiscali maturati prima e nel corso del fallimento, nonché il ruolo del Curatore e del Giudice Delegato nella verifica dei crediti tributari insinuati al passivo Fallimentare.

Sono, altresì, esaminate le specifiche tematiche relative alla transazione fiscale e agli effetti fiscali della crisi d’impresa in capo ai creditori, con particolare riguardo alla disciplina della deduzione delle perdite su crediti, ad alcune fattispecie tipiche della crisi d’impresa, quali quelle relative alla ristrutturazione del debito nei confronti del sistema bancario.

Il volume approfondisce i diversi argomenti con un approccio che integra approfondimento e operatività, facilità di consultazione e completezza, al fine di consentire agli operatori di risolvere i numerosi problemi che insorgono nella pratica quotidiana, in sede di compilazione delle dichiarazioni e in occasione dell’attività di controllo e di accertamento.

STRUTTURA

Parte I – Il fallimento

Parte II – Il concordato preventivo e l’accordo di ristrutturazione dei debiti ex art 182 bis L.F

Parte III – La transazione fiscale

Parte IV - Analisi della disciplina fiscale di alcune fattispecie tipiche della crisi d’impresa

Parte V – Gli effetti fiscali delle crisi d’impresa in capo ai creditori

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)