Elementi di Biblioteconomia

Redazioni Edizioni Simone

Prezzo
€ 9,90

Il volume, giunto alla sua VI edizione, completamente rivista e aggiornata nei contenuti, rappresenta un utile strumento di studio sia per coloro che si apprestano ad affrontare esami universitari di Biblioteconomia, sia per quanti aspirano a superare concorsi concernenti le mansioni professionali di bibliotecari e collaboratori bibliotecari, proponendo una trattazione degli argomenti articolata nelle sezioni di seguito specificate.

La prima parte riguarda Lo sviluppo storico del libro e delle biblioteche, mentre la seconda concerne la materia dei Beni librari, in riferimento ai quali viene operata un'attenta disamina sulla legislazione bibliotecaria e sulla collocazione delle biblioteche nel contesto dei beni culturali (anche alla luce delle relative indicazioni contenute nel D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42, recante il Codice dei beni culturali e del paesaggio), prendendo in considerazione, altresì, sia la struttura generale del Ministero per i beni e le attività culturali, sia quella, specifica, dell'Amministrazione dei beni librari.

La terza parte, riservata ai veri e propri argomenti di Biblioteconomia, approfondisce tutti gli aspetti principali della materia. Fra gli altri: i compiti e la tipologia degli istituti bibliotecari; i criteri di gestione delle biblioteche italiane; le funzioni del personale bibliotecario; le operazioni relative all'immissione in istituto e alla catalogazione dei libri; la sicurezza sul lavoro; l'edilizia, gli impianti, gli arredamenti; i servizi a disposizione del pubblico (informazioni, consultazione e prestito dei volumi, riproduzioni etc.); le misure e le tecniche per la conservazione e la tutela del materiale librario, anche in riferimento alle più diffuse cause di deterioramento dei libri (agenti patogeni naturali e biologici); fino ad analizzare le norme più significative in materia di diritto d'autore e di deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati alla pubblica fruizione.

La quarta parte, che ha per oggetto l'Informatica nelle biblioteche, propone anzitutto un'essenziale introduzione sul funzionamento degli elaboratori e delle reti di collegamento fra computer, dopodiché vengono presi in esame i meccanismi che presiedono all'automazione degli istituti, tenendo conto dei possibili livelli di informatizzazione e dei più diffusi software che trovano applicazione nelle strutture bibliotecarie. La consultazione dei cataloghi pubblici on line (OPAC), le risorse fisiche e digitali delle biblioteche automatizzate, le informazioni biblioteconomiche reperibili in Internet costituiscono ulteriori argomenti di questa sezione, che si conclude con un capitolo interamente dedicato al Servizio bibliotecario nazionale (SBN).

Per consentire al lettore un'attendibile valutazione della preparazione effettivamente conseguita viene proposta, infine, un'apposita batteria di Test di verifica, corredata di soluzioni elaborate in modo tale da rimandare con puntualità e precisione, per tutti i commenti delle risposte, ai contenuti trattati nelle quattro sezioni teoriche prima descritte.

In appendice al volume il Regolamento delle biblioteche pubbliche statali (D.P.R. 5 luglio 1995, n. 417), con relativo Modulario aggiornato al D.M. 27 dicembre 1996.

  • Formato Ebook

    PDF

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)