Un estraneo sul divano

Stephan Mendel-Enk

Prezzo
€ 6,99

Göteborg, Svezia, anni Ottanta. Jacob ha tredici anni quando i genitori si separano: la madre ha da tempo una relazione con il capo, e il padre, medico, torna ad abitare dai suoi. Jacob e la sorellina Mirra restano a vivere con la madre, e presto anche con il nuovo compagno. Quello strano assetto famigliare, si ripercuote sull’intera comunità ebraica di Göteborg, della quale tutti i nonni sono membri molto attivi. I rapporti degenerano, i nonni smettono di parlarsi. E il peggio non è ancora arrivato.

Jacob racconta la storia con la freschezza e l’ingenuità dei suoi anni, spettatore divertito delle idiosincrasie e dei pregiudizi dei parenti, ma anche testimone attonito dell’inatteso avvenimento che alla fine colpirà tutti loro.

Con uno stile ironico e sdrammatizzante che ricorda il miglior Woody Allen, Un estraneo sul divano ha commosso i lettori e riscosso l’unanime plauso della critica.

  • Formato Ebook

    EPUB

    Disponibile anche in formato PDF

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Bollati Boringhieri

  • Categoria

    Letteratura

  • Dimensione del file

    1 MB

  • Protezione

    Adobe DRM

  • Anno di pubblicazione

    2012

  • Lunghezza

    162 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

    Tradotto da Laura Cangemi

  • ISBN

    9788833971315