Responsabilità nella conservazione del costruito storico

Michele Zampilli, Fabrizio Vescovo, Cesare Tocci, Maria Margarita Segarra Lagunes, Ruggero Martines, Paolo Marconi, Mario Manieri Elia, Elia Giovanni Manieri, Luca Maggi, Sergio Lagomarsino, Jukka Jokilehto, Francesco Giovanetti, Antonino Gallo Curcio, Vittorio Franchetti Pardo, Maria Grazia Filetici, Francesco Doglioni, Salvatore D' Agostino, Giorgio Croci, Maria Letizia Conforto, Caterina F. Carocci, Giuseppe Carluccio, Giovanni Carbonara, Giovanni Cangi, Giovanni Calabresi, Carlo Baggio

Prezzo
€ 18,99

Il tema affrontato risulta cruciale: quali sono i limiti della responsabilità etica e professionale del restauratore architetto e ingegnere negli interventi di conservazione del patrimonio storico?

L'ARCo, nei suoi venti anni di vita, ha inteso offrire uno spazio di ampia discussione e di libero confronto sui temi della conservazione e del restauro del patrimonio storico internazionale. Patrimonio di meravigliosi tesori, complesso, ricco e sfaccettato nel quale il tessuto dell'edilizia storica minore deve essere parte integrante da tutelare e conservare anche contro specifici interessi economici e politici, e per il quale l'Associazione sta sempre di più sottolineando la preoccupazione per il crescente rischio di depauperamento e distruzione. Questa situazione si riflette sulle difficoltà che i professionisti incontrano nell'esercizio della professione. Il convegno è stato quindi un'occasione per fare il punto e confrontarsi, anche con i colleghi dell'Accademia di Francia, su quali siano i margini della responsabilità nei confronti della norma, delle condizioni finanziarie e sulla conduzione a regola d'arte degli interventi di restauro; quale sia lo spazio del progetto e delle responsabilità contenute nell'assunzione di determinate scelte. Il volume raccoglie gli atti del Convegno "Responsabilità nella Conservazione del costruito storico" organizzato dall'ARCo in collaborazione con l'Accademia di Francia a Roma, il 29 e 30 novembre 2010 a Villa Medici, in occasione del ventennale della fondazione dell'Associazione.

  • Formato Ebook

    PDF

    Disponibile anche in formato EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)