Attualità delle aree archeologiche: esperienze e proposte

Paola Zanovello, Michele Zampilli, Gian Paolo Vitelli, Luigi Veronese, Cristina Vazio, Cinzia Vannicola, Andrea Ugolini, Caterina Tantillo, Luigi Stendardo, Arianna Spinosa, Raffaele Spera, Francesco Silvestri, Simonetta Serra, Mirella Serlorenzi, Maria Margarita Segarra Lagunes, Luigi Scaroina, Teodoro Scarano, Marida Salvatori, Stefania Quilici Gigli, Antonio Pugliano, Renata Picone, Alessandro Pergoli Campanelli, Jeannette Papadopoulos, Rosario Paone, Andrea Pane, Irene Nizzi, Anna Maria Molè, Tessa Matteini, Ippolito Massari, Alessandro Massari, Paolo Mascilli Migliorini, Bianca Gioia Marino, Fani Mallouchou-Tufano, Massimo Lucherini, Francesco Lenzini, Rosangela Lamagna, Alessandro Ippoliti, Gabriella Guerrisi, Stefano Gizzi, Francesco Giovannetti, Daniela Giampaola, Francesca Ghedini, Ida Gennarelli, Antonella Gallitto, Giovanni Fontana Antonelli, Maria Grazia Filetici, Maria Falcone, Bruna Di Palma, Angela Di Lillo, Chiara Destro, Antonio De Simone, Felice de Silva, Bruno De Nigris, Salvatore D'Agostino, Angela D'Agostino, Giorgio Croci, Claudio Crescentini, Maria Cristina Costa, Teresa Elena Cinquantaquattro, Alessandra Cerroti, Alberta Ceccherelli, Tiziana Casaburi, Ugo Carughi, Giuseppe Carluccio, Giovanni Cangi, Michele Candela, Paola Brunori, Marianna Bressan, Serena Borea, Valeria Bartoloni, Mariarosaria Barbera, Carlo Baggio, Mehr Azar Soheil, Claudia Aveta, Aldo Aveta, Stefania Argenti, Raffaele Amore

Prezzo
€ 35,99

Il volume raccoglie gli atti del VII Convegno Nazionale dell’ARCo “Attualità delle aree archeologiche: esperienze e proposte”, svoltosi dal 24 al 26 ottobre 2013 presso la Facoltà di Architettura Roma Tre. Il Convegno ha posto temi che attengono al restauro, alla conservazione, alle metodologie e alle tecniche d’intervento con particolare attenzione alle relazioni con il contesto urbano. Nelle grandi città infatti, gli interventi infrastrutturali, come ad esempio quelli delle nuove linee metropolitane, pongono importanti sfide e domande sui rapporti che devono essere instaurati tra aree di scavo archeologico e sistemazioni a scala urbana. L’aumento dell’interesse e del numero dei visitatori porta come prima conseguenza la problematica relativa ai criteri di gestione e valorizzazione dei siti d’interesse monumentale, senza sacrificare la tutela e la conservazione degli stessi. La riflessione è quindi molto ampia e generale sulla conservazione di un patrimonio particolarmente fragile, specchio di quella stratificazione storica che costituisce il palinsesto della stessa struttura urbana e territoriale. Il confronto tra esperienze nazionali e internazionali, sulla base del codice dei Beni Culturali e delle normative vigenti, affronta il nodo centrale del problema: come proteggere e conservare? Quali i livelli di compatibilità degli interventi? Come intervenire nell’ambito dell’archeologia preventiva e della manutenzione programmata, prima e al di là dell’emergenza?

  • Formato Ebook

    PDF

    Disponibile anche in formato EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Gangemi Editore

  • Categoria

    Arte, Arte Spettacolo

  • Dimensione del file

    24 MB

  • Protezione

    Adobe DRM

  • Anno di pubblicazione

    2015

  • Lunghezza

    356 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788849279955