Rime

Michelangelo Buonarroti

Prezzo
€ 2,99

L'attività poetica non è stata per Michelangelo un episodio estemporaneo, ma un impegno di tutta la vita. Dopo aver circolato per secoli nella riscrittura al limite del falso attuata dal suo omonimo pronipote nel 1623, i versi del Buonarroti ci si presentano oggi con una potenza espressiva sconvolgente, al di là di ogni facile cantabilità petrarchesca. Una poesia che si svolge sul filo della sensualità più estrema, affascinata da un'immagine o un motivo che si brucia nello spazio di pochi versi, a costo di interrompersi prima della conclusione. Questa edizione, corredata di un attento apparato esplicativo, è presentata da uno degli scrittori ad essa più congeniali, Giovanni Testori.

  • Formato Ebook

    PDF

    Disponibile anche in formato EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    BUR

  • Categoria

    Poesia, Letteratura

  • Dimensione del file

    2 MB

  • Protezione

    Adobe DRM

  • Anno di pubblicazione

    2011

  • Lunghezza

    570 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788858615492