Occhi che non vedono

J.Á. González Sainz

Prezzo
€ 9,99

Felipe Díaz Carrión vive in un piccolo paese e lavora in una stamperia locale. Con l’avvento delle nuove tecnologie, la stamperia entra in crisi e chiude.

Felipe perde il lavoro e lascia il paese per dare un futuro al figlio Juan José, andando al nord. L’uomo trova lavoro in una fabbrica e la famiglia si integra bene nella realtà locale. Il figlio però comincia a frequentare compagnie che preoccupano il genitore. Questi ha imparato da bambino, quando suo padre era stato portato via e ucciso da un gruppo di falangisti, che le ideologie portano gli uomini a eccessi inimmaginabili. Non ha tuttavia la forza di intervenire per fermare il figlio, e quando sospetta che il ragazzo sia complice del rapimento di uno dei titolari della fabbrica dove lavora, si limita a manifestare in silenzio ogni giorno per la liberazione dell’uomo. Poco a poco la situazione si aggrava. Juan José è chiaramente coinvolto nelle azioni terroristiche dell’ETA e quando viene accusato di tre omicidi Felipe non regge. O così crede: in realtà la bellezza lo salverà

  • Formato Ebook

    PDF

    Disponibile anche in formato EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Bompiani

  • Categoria

    Letteratura

  • Dimensione del file

    1 MB

  • Protezione

    Adobe DRM

  • Anno di pubblicazione

    2013

  • Lunghezza

    152 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788858759967