Tutti i racconti

Flannery O'Connor

Prezzo
€ 9,99

La virtù dell’umiltà, di cui parla Flannery O’Connor a proposito dello scrittore, è proprio quella che manca ai suoi personaggi. Persone che applicano alla realtà rigidi schemi mentali e che vengono per questo regolarmente vinte dalla realtà stessa, nella quale alberga imponderabile il Mistero. Questo volume di racconti rivela il tempo e l’arte della straordinaria scrittrice americana morta a soli trentanove anni. Le sue storie, spesso crude e spietate, affrontano e ribaltano allo stesso modo i luoghi comuni, l’ideologia orgogliosa e l’etica tutta d’un pezzo dei laici. All’improvviso ecco apparire la luce accecante del destino, a sconvolgere proprio quella razionalità che Flannery O’Connor si diverte a mettere continuamente in discussione. "Quelle della O'Connor non sono rappresentazioni realistiche della scena sociale in cui è nata la vittima, ma rappresentazioni del divino come appare a chi abbia una visione antropocentrica del mondo: i suoi personaggi la vivono come una violenza, un'offesa, un intervento distruttivo che sconvolge l'equilibrio del mondo umano. A tal punto che la visione religiosa che si ricava dai racconti è spesso opprimente. D'altra parte, morte, sofferenza, disordine, sono invece i mezzi attraverso i quali un personaggio passa da una comprensione meschina, superficiale, dell'esistenza al mistero nel quale l'uomo vive e muore." (Dall'introduzione di Marisa Caramella)

  • Formato Ebook

    EPUB

    Disponibile anche in formato PDF

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Bompiani

  • Categoria

    Letteratura

  • Dimensione del file

    1 MB

  • Protezione

    Adobe DRM

  • Anno di pubblicazione

    2017

  • Lunghezza

    720 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788858776261