Scorci piemontesi

Stefano Baldinu

Prezzo
€ 5,49

Stefano Baldinu nasce a Bologna nel 1979 e risiede a San Pietro in Casale (Bo) dal 2003. Diplomatosi in Ragioneria, lavora per dieci anni, come impiegato presso una società di pubblicità a Bologna e, dopo la chiusura dell’azienda, inizia a lavorare, sempre come impiegato, presso una officina meccanica in provincia di Bologna.

Ha iniziato a scrivere le prime poesie nel 1998 quasi per sfida e imitazione di Ugo Foscolo, poi a seguito del “folgorante” incontro con i poeti spagnoli, Garcia Lorca in particolare, e latino-americani, Neruda su tutti, inizia una nuova vita poetica che continua tutt’ora.

Ama la musica, rock inglese anni 70/80 e jazz, la poesia, prediligendo gli spagnoli e i latino-americani contemporanei ma anche gli italiani, Ungaretti, Montale, Leopardi e D’Annunzio in particolare, e i viaggi.

Scorci Piemontesi è la sua seconda silloge, dopo Sardegna (ed. Dreams Entertainment, 2010), un personale tributo ad una terra che tardi ha conosciuto, ma che da subito ha amato.

Per la sua attività poetica ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui: il 2° posto al premio “Quantarte è anche parola” nel 2009, il 1° posto al premio “Quantarte è anche parola” nel 2010, il 3° posto al premio “Quantarte è anche parola” nel 2011 ed è presente nelle Antologie dei premi Roddi (2009 e 2010), Il Federiciano (2009, 2010 e 2011), Filari in versi (2010), premio Wilde (2009).

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Aletti editore

  • Categoria

    Letteratura, Poesia

  • Dimensione del file

    139 kB

  • Protezione

    Social DRM (watermark)

  • Anno di pubblicazione

    2012

  • Lunghezza

    80 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788859107675