Imparare ad amare

Daniela Monti

Prezzo
€ 2,99

Amori Moderni è arrivata a quota cento: cento racconti pubblicati fra le centinaia e centinaia che i lettori del Corriere della Sera hanno inviato alla mail amorimoderni@corriere.it dal febbraio 2015, quando la rubrica è partita, al febbraio 2017. Due anni in cui – ogni sabato – ci siamo confrontati con la storia di un amore: felice o tormentato, pieno di dubbi o solido come una quercia, ritrovato quando già sembrava perduto o sfinito dalla fretta e dalla mancanza di cura. Amore per i figli, per i genitori, per gli animali. Amore per amici che riescono a cambiarci la vita. Amori incontrati in tarda età, quando è più difficile riconoscerli, e amori sbocciati da ragazzini, che in alcuni casi sanno evolversi e crescere, in altri chiedono il coraggio di lasciarli andare.

Un puzzle di storie che racconta chi siamo: presi fra mille impegni, spesso disattenti, spesso ossessivi, troppo concentrati sui nostri obiettivi e i nostri bisogni, disabituati ad ascoltare. Ma insieme capaci di slanci (che sorprendono, primi fra tutti, noi stessi), generosi nell’accogliere, aperti al cambiamento. In una parola, più liberi.

Il mondo attorno è cambiato e la tecnologia, con cui comunichiamo anche i sentimenti, è lì, ogni giorno, a ricordarcelo. Il modo d’amare è cambiato: tutto si è fatto più rapido, le relazioni più volatili, le possibilità di scelta del partner quasi infinite (ma questa, in fondo, è solo l’illusione su cui prosperano i social e i siti di dating, cioè di incontri online).

Servono nuove coordinate. Una nuova grammatica del corteggiamento e dell’amore.

Due anni di racconti sono un bel punto di partenza. Cercando nelle storie degli altri è facile trovare spunti e qualche buon consiglio per far funzionare la propria.

Dunque: che cosa abbiamo imparato? 1) che non esistono coppie (né famiglie) perfette; 2) che bisogna gettare il cuore oltre l’ostacolo, sempre; 3) che prendersi i propri spazi non è egoismo; 4) che non bisogna aver paura di rompere una relazione e ripartire su basi nuove; 5) che bisogna imparare a fare i conti con il dolore, per non farci travolgere; 6) che credere (ancora) nell’amore romantico forse è un lusso, di quelli però a cui è difficile rinunciare.

I diciannove racconti che trovate in questo libro calano dentro situazioni pratiche di vite normalissime e reali questi «insegnamenti». Ma Amori Moderni non finisce qui: scriveteci, i racconti più interessanti saranno pubblicati online nella 27esima Ora di Corriere.it e sulle pagine del giornale.

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)