Il Modello I.S.P.E.F. per la Qualità dei Servizi per l'Infanzia e le Famiglie

Fausto Presutti

Prezzo
€ 9,99

Il Modello di Qualità I.S.P.E.F. nasce negli anni 1990 per valutare la capacità formativa delle Istituzioni Educative, in maniera da verificare il livello di efficacia e di significatività nel dare le risposte adeguate alle esigenze ed alle aspettative dei bambini, delle famiglie e della comunità nella nuova società del XXI secolo.

Il Modello è connotato dalle seguenti tematiche:

1) L’evoluzione sociale dei Servizi per l’Infanzia e le Famiglie

2) La Funzione dei Servizi per l’Infanzia e le Famiglie nella Società attuale

3) I Servizi per l’Infanzia e le Famiglie sono le prime Istituzioni di Politica Educativa

4) Istituzione Educative di Pubblica Utilità dei Servizi per l’Infanzia e le Famiglie

I Servizi per l’Infanzia e le Famiglie sono concepite come istituzioni a carattere formativo di pubblica utilità e come tali assumono ruoli e funzioni sociali nella formazione delle nuove generazioni, equiparate ai ruoli ed alle funzioni che hanno le istituzioni scolastiche.

Il Modello di Qualità I.S.P.E.F. nasce quindi dalla necessità di rispondere a richieste sempre più pressanti di definizione della qualità nel mondo della formazione (dall’infanzia all’università), ha portato l’I.S.P.E.F. a lavorare dagli anni 1990 per fornire alle istituzioni educative e scolastiche il veicolo per verificare ed attestare il livello di qualità raggiunto nella produzione dei processi formativi e/o nell'erogazione di servizio educativi, ovvero la Certificazione del proprio modo di operare nell’insegnamento/apprendimento tra docenti/alunni e dell'intero sistema formativo nel contesto socio-culturale-economico in cui opera.

  • Formato Ebook

    PDF

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)