Una storia qualunque del Novecento

Maria Grazia Gemelli

Prezzo
€ 4,99

La biografia come genere letterario può produrre diversi sospetti perché chi scrive intorno ai propri ricordi può impegnarsi nel fare apologia di sé e nel cercare giustificazioni in un invisibile e tirannico processo. Questa biografia ha invece la dignità di un romanzo in quanto completamente immersa negli ultimi cinquanta anni del Novecento e nell’alba del Ventunesimo secolo. E’ il romanzo di una donna, testimone di un’epoca che va dal dopoguerra alla globalizzazione, portatrice della femminilità del suo tempo, dalla mitezza di una schiava e dal cuore ruggente di una guerriera, che non ha il diritto di avere diritti anche perché il suo bisogno ideale di dolcezza e di tenerezza non viene mai coniugato, nella lotta sociale, con il successo. Soggettivo e oggettivo si intrecciano in modo originale dove dentro e fuori sono lo specchio, talvolta deformante, l’uno dell’altro.

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Booksprint

  • Categoria

    Saggistica, Biografie

  • Dimensione del file

    817 kB

  • Protezione

    Social DRM (watermark)

  • Anno di pubblicazione

    2013

  • Lunghezza

    414 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788868232443