Nella rete del ragno

Manlio Bellomo

Prezzo
€ 5,99

Don Filippo La Ferla giunge a Catania in un giorno di settembre sul finire del Cinquecento. è stato convocato da monsignor Giovanni Domenico Passilonio, vescovo della città e suo accanito persecutore da cui deve difendersi. Nel viaggio che da Lipari lo porta nella città etnea, don Filippo incontra una sua vecchia conoscenza dei tempi in cui era parroco a Cala Xibet, don Pietro Manriquez, il Visitatore del Real Patrimonio di Sicilia, che lo introduce tra i suoi nobili amici catanesi. Le signorine baronesse Scannapieco, affascinate da questo prete poco avvezzo alla vita mondana, si offrono di ospitarlo nel loro palazzo nei giorni della sua permanenza in città. Don Filippo, reduce dalla vita libera di Salina, si ritrova adesso ad affrontare una società cittadina variegata e complessa, fra problemi di sesso, di denaro e di vita galante, lontana dallo splendore della natura. Vecchi e nuovi personaggi rendono le sue giornate catanesi più complicate di quanto egli stesso non avesse previsto e finisce, suo malgrado, a doversi confrontare col potere gestito da uomini abili o incapaci o sconsiderati. Così, quando mons. Passilonio cade vittima per avvelenamento, il buon don Filippo rimane impigliato nella rete che un misterioso ragno sembra aver tessuto apposta per lui.

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Euno Edizioni

  • Categoria

    Gialli e thriller

  • Dimensione del file

    10 MB

  • Protezione

    Social DRM (watermark)

  • Anno di pubblicazione

    2016

  • Lunghezza

    216 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788868590901