La società della stanchezza

Byung-Chul Han

Prezzo
€ 4,99

Byung-Chul Han analizza il disagio dell’individuo tardo-moderno nell’odierna società della prestazione e della competizione. L’ossessione dell’iperattività, dell’eccesso produttivo e del multitasking produce disturbi di natura depressiva e nevrotica, nel quadro di una generale incapacità di gestire la “negatività” dell’esperienza. Una denuncia della “società della stanchezza”, in cui ogni reazione al modello sociale dominante rischia di essere inibita da un senso d’impotenza.

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    nottetempo

  • Categoria

    Filosofia, Saggistica

  • Dimensione del file

    640 kB

  • Protezione

    Social DRM (watermark)

  • Anno di pubblicazione

    2012

  • Lunghezza

    81 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

    Tradotto da Federica Buongiorno

  • ISBN

    9788874523641