Napoleone

Magda Poli

Prezzo
€ 2,99

Cosa accadrebbe se uno storico contemporaneo, calato nei panni del giornalista puntiglioso, potesse incalzare i testimoni di un’età tanto grandiosa quanto controversa? In questa prova di “teatro inchiesta”, Magda Poli gioca gli infiniti risvolti delle possibilità e sviluppa un dialogo immaginario tra un anonimo narratore e i principali protagonisti del periodo napoleonico. Oltre i confini del generebiografico la pièce fissa un ritratto a tutto tondo dell'uomo di Brumaio, che sottratto all'agiografia del mito recupera la plasticità del tempo umano.Emerge così una figura contraddittoria, sospesa tra pubbliche virtù e vizi privati, grandezza e miseria, cinismo e ideali, stratagemmi della realpolitik etensione emancipatrice, brutale tirannide e universalismo dei diritti. Alternando le voci dei soldati ai fini pareri di artisti, intellettuali, poeti, mischiando le confessioni intime di familiari e congiunti alle impressioni di personalità eccellenti, prende corpo il mosaico di un'epoca dopo la quale niente fu più come prima.

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)