Andrea Cefaly

Maria Amelia Còmito

Prezzo
€ 2,99

“La critica artistica ha affermato troppo affrettatamente e superficialmente che Andrea Cefaly non potette condurre la sua dinamica energia pittorica, la sua sbrigliata fantasia creatrice, la tecnica nata da un istintivo ed innato magistero iniziale, ad una sintesi artistica che chiudesse in un ampio respiro di estro personale, tutta la fluida materia che egli e la sua epoca avevano elaborato. Se ciò può essere vero, entro certi limiti, è forse proprio nelle ragioni di ciò che consiste il suo merito più alto di uomo e di artista, di puro romantico che in un dramma più vasto e più potente di lui, mantenne la serenità e la limpidezza della sua ‘Poetica’ senza piegarla alle brutture del realismo iconoclasta, ed a facili conformismi e ad allettamenti ed ambizioni.

…Egli fu il cantore solitario della sua Terra, il poeta dai colori profusi nella luce tersa, soffusa di bellezze aspre tra aperte marine e balze e forre profumate di eriche e di ginestre. Egli fu il cantore vibrato di ingiustizie, di miserie e di abbandoni.

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)