Valeria e le cattive compagnie

Vincenzo Maria D'Ascanio

Prezzo
€ 4,99

Lorenzo comincia l’Università animato da una forte passione politica e s’innamora di Valeria, una neocomunista dal carattere indecifrabile. Insieme faranno un viaggio nel cuore della Sardegna funestata dalla crisi, per trovare risposte politiche ai drammi sociali dei nostri tempi. Tuttavia il loro progetto sarà influenzato dalle “cattive compagnie”: ex sessantottini idealisti al limite dell’utopia, politici bramosi di denaro e potere, bombaroli a piede libero, ragazzi dalle abitudini discutibili e vecchi terroristi nostalgici. Lorenzo affronterà l’angoscia della disillusione, ma scoprirà nell’individualismo uno strumento di riscatto sociale. Un libro sulla politica tra passione autentica e giochi di palazzo, tra crisi economica e voglia di riscatto.

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Logus

  • Categoria

    Letteratura

  • Dimensione del file

    439 kB

  • Protezione

    Social DRM (watermark)

  • Anno di pubblicazione

    2013

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788898062232