L'Accordo De Gasperi-Gruber. Una storia internazionale

AA.VV.

Prezzo
€ 8,99

L’Accordo De Gasperi-Gruber fu stipulato nel settembre del 1946 con l’obiettivo di definire il quadro della tutela degli “abitanti di lingua tedesca” residenti in Alto Adige/Südtirol. Sebbene la sua piena attuazione abbia comportato lunghi anni di tensioni e di complessi negoziati, i principi e linee guida dell'accordo posero le basi per la gestione pacifica di una controversia durata più di un quarto di secolo.Meno nota è la rilevanza internazionale dell’accordo, che grazie alla lungimiranza dei suoi estensori costituì un unicum giuridico estremamente avanzato per l’epoca nella tutela delle minoranze etnico-linguistiche. Al contempo esso fu oggetto di discussioni e interferenze da parte dei paesi vincitori della Seconda guerra mondiale, interessati a risolvere un problema che in passato aveva accresciuto le tensioni in Europa. Il volume ricostruisce tale dimensione internazionale dell'accordo attraverso un'ampia antologia documentaria.

  • Formato Ebook

    EPUB

  • Dispositivi supportati

    Kobo, Androids, iPhone/iPad, E-Readers, Computer (Mac/PC)

  • Editore

    Fondazione Bruno Kessler

  • Categoria

    Storia, Saggistica

  • Dimensione del file

    2 MB

  • Protezione

    Social DRM (watermark)

  • Anno di pubblicazione

    2016

  • Lunghezza

    243 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua

    Italiano

  • ISBN

    9788898989201